Spiagge e foci, task force anti sporcizia

Giornata nazionale “Puliamo il mondo” 29^ edizione. Il circolo Legambiente Antonietta Belletti di Porto Sant’Elpidio, con il patrocinio del comune, organizza l’evento che prende il via oggi e si conclude domenica. Diverse sono le iniziative. Oggi bambini e ragazzi delle scuole elementari De Amicis, Martiri, Mercantini, Rodari e dell’istituto superiore Urbani ripuliranno tratti di spiaggia e lungomare.

Con guanti, cappellino, sacchi e casacca saranno divisi in gruppi e, al rientro in classe, troveranno in premio un cestino d’uva offerta dal supermercato Sì con Te. «Questa è la settimana dell’ambiente – dice il vicesindaco Daniele Stacchietti – al centro del dibattito mettiamo il rispetto e il decoro della città». Sono coinvolti 400 alunni oggi ma domenica ci saranno anche i loro genitori, zii e nonni che vorranno partecipare alla raccolta, una caccia al tesoro del rifiuto perduto con premio finale. Katia Fabiani di Legambiente parla dell’iniziativa similare del precedente weekend «sabato alla foce del Chienti – dice – abbiamo visto piccole discariche con microplastiche e preservativi usati. Facciamo un appello alla responsabilità di tutti.

Abbiamo il sistema porta a porta e l’Eco-centro comunale». Sabato scorso aveva partecipato la presidente Legambiente Anna Maria Nobilio nel giorno del suo compleanno. Sponsor dell’iniziativa sono: l’enoteca Sottofossari e il supermercato Sì con Te. Per chi vorrà aderire domenica, dato che tutti sono chiamati a partecipare, ritrovo all’Orfeo Serafini alle 9.30. Si formeranno delle squadre e saranno assegnate le aree da ripulire. Alle 12 ritorno alla base e premiazioni. Domenica è anche il giorno del “Plastic Free”. Per partecipare basta ritrovarsi alle 8.30 alla Playa de Cococciò e mettersi al lavoro fino alle 11.

23-9-2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest