Falerio, vince Terra Fageto 

Falerio, vince Terra Fageto 

Vince Eva, il Falerio di Terra Fageto sulla Valdaso, 1° di 7 vini premiati tra i prodotti l’anno scorso dalle cantine fermane e ascolane. Erano 25 bianchi in concorso per “Amare il Falerio” promosso da Confartigianato con Milena Sebastiani e i sommelier. Evento avviato a metà luglio con gli assaggi e concluso venerdì con le premiazioni in piazza e le degustazioni in centro città. Riconoscimenti ai Falerio e Pecorino nella kermesse alla 16^ edizione. Il Falerio 2° classificato è di Centanni Giacomo, il 3° è Santa Liberata. Il Pecorino vincitore è del Crinale, 2° è un Bastianelli, 3° di Saladini Pilastri e la menzione speciale è andata a Ortenzi. Per i migliori abbinamenti cibo-vino vince il ristorante Il Veliero con la pentolaccia e il Falerio Centanni, 2° Il Gambero con i moscioli dell’Adriatico e il Falerio vincitore, 3° Sudomagodo col nasello e il vino Centanni, menzione speciale per l’originalità al ristorante Controvento. Hanno partecipato 25 vini, 23 cantine, 15 ristoranti e 8 locali del food & beverage del centro città. Negli abbinamenti, i ristoranti hanno dimostrato massima creatività abbinando ai vini sempre più apprezzati, grazie all’evento promozionale. I calici di bianco si sono sposati con linguine al nero di seppia, paccheri e stoccafisso, ravioloni e granchio, cannoli di ricotta, burrata con filetto di tonno. Le cantine in concorso erano: Terra Fageto, Centanni Giacomo, Collevite, Colli Ripani, Santa Liberata, Firmanum, Saladini Pilastri, Di Ruscio, Villa Imperium, Montesanto, Il Conte Villa Prandone, Rio Maggio, La Fontursia, Firmanum, Terre Cortesi Moncaro, Collevite, Madonna Bruna, Il Crinale, Ortenzi, Officina del Sole, Cocci Grifoni, Castrum Morisci, Bastianelli. «Il livello qualitativo raggiunto è ai massimi livelli quest’anno e sono soddisfatta, c’è stato veramente l’imbarazzo nella scelta dei vini da premiare» dice la Sebastiani e la sommelier Stefania Morbidelli aggiunge «seguo Milena da 12 anni nelle degustazioni che facciamo tassativamente alla cieca e devo dire che la qualità si è innalzata tantissimo soprattutto per il Falerio Pecorino, adesso sono veramente delle eccellenze».

12 Falerio 1 Falerio 2 Falerio 3 Falerio 4 Falerio 5 Falerio 6 Falerio 7 Falerio 8 Falerio 9 Falerio 11

8-8-2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest