Furto ripreso dalle telecamere, il ladro prende l’incasso e fugge 

Furto ripreso dalle telecamere, il ladro prende l’incasso e fugge 

Un furto di qualche migliaio di euro al ristorante La Perla sul Mare sabato pomeriggio. Il ladro solitario, marsupio a tracolla, faccia da bravo ragazzo, in t-shirt e bermuda, tipico abbigliamento da mare, da turista, è entrato tranquillamente come un normale cliente, ha aperto la cassa vicina all’ingresso del locale e ha capito che valeva la pena, in video lo si vede mentre conta le banconote prima di prendere la cassa e portarsela via con tutto il contenuto. A inquadrarlo ci sono le telecamere interne all’esercizio del lungomare Trieste che segnano le 16. La gente aveva finito da un po’ di pranzare e per la cena era presto, era quindi l’ora ideale per trovare la sala vuota. Il titolare se ne era andato e c’era un dipendente che in quel momento era sul retro, impegnato in cucina. Di conseguenza il delinquente ha avuto gioco facile e chi lo avesse visto dall’esterno neanche avrebbe potuto capire che fosse un ladro. Il titolare dello stabilimento-ristorante dice «è entrato alle 16, io non c’ero, c’era solo l’addetto alle pulizie che in quel momento era in cucina e così questo personaggio è entrato quatto quatto, ha smontato la cassa e se ne è andato via con il bottino». Indagano i carabinieri, che hanno effettuato un primo sopralluogo nell’immediatezza dei fatti e hanno vagliato il sistema di videosorveglianza. A quanto pare nonostante i controlli di polizia e carabinieri e la vigilanza privata gli stabilimenti balneari continuano a essere nel mirino dei malviventi, ci sono locali che sono stati visitati a più riprese, raid in serie, a distanza di 24 ore nello stesso stabilimento ma pare che i furti si concentrino in particolare nel fine settimana, probabilmente perché i delinquenti pensano di trovare in quei giorni un più succoso bottino. In centro e sul lungomare non cambia, la storia è la stessa, e spesso sono più i danni che altro. In questo caso niente danni, perché il ladro è entrato dall’ingresso principale, e discreto bottino. Non è detto che non si tratti sempre della stessa persona che a più riprese ha agito nei locali della zona, al bar Delirium come da Rens e Rose Saloon.

4 La Perla 1

3-8-2020

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest