Bandito solitario rapina una rosticceria in centro 

Bandito solitario rapina una rosticceria in centro 

Rapina in pieno centro di domenica durante il mercatino. È la quarta volta per la rosticceria L’Angolo Buono che buono deve esserlo al punto che i cattivi l’hanno preso di mira. Nel senso che per la quarta volta nelle ultime due settimane il negozio è stato visitato dai ladri, stavolta un energumeno scuro di pelle è sparito con trecento euro dalla cassa. Poteva prendere di più, non lo ha fatto solo perché in quelle condizioni poteva entrare qualcuno da un momento all’altro, anche perché la titolare del negozio si è messa a urlare con quanto fiato aveva in gola, attirando l’attenzione della gente. Solo una donna, tra i tanti che erano in giro per le bancarelle in centro, si è lanciata all’inseguimento del rapinatore, purtroppo senza successo. I vigili urbani sono stati subito informati dell’accaduto e ieri è scattata la denuncia contro ignoti ai carabinieri, che hanno già effettuato il sopralluogo immediatamente dopo la segnalazione arrivata al 112. Catia Renzi, la donna rapinata, dice che tutto è successo in velocità alle 18,20, lei era sola e stava sul retro del locale a friggere quando ha visto un’ombra e si è affacciata nel salone centrale, dove entra la clientela. Lì si è ritrovata faccia a faccia con un estraneo che era dietro al bancone con le mani sulla cassa, e lei ha cominciato a urlare, lui gli è andato incontro e lei è scappata, lui ha arraffato quello che poteva ed è sparito correndo. La figlia di Catia, Jessica Cappella, commerciante anche lei, su Facebook ha postato un accorato appello «hanno rapinato mia mamma in rosticceria per la quarta volta, l’ultima la settimana scorsa» fornendo la descrizione del rapinatore «mulatto alto con maglietta verde militare e pantaloni a tre quarti» e invitando chi lo ha visto a segnalare al 112.

457ba4f5-c6b5-497c-8070-a58cc7290a57

20-7-2020

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest