L’Accademia organistica torna in campo, un omaggio alle vittime della pandemia 

L’Accademia organistica torna in campo, un omaggio alle vittime della pandemia 

Il dovere di ricominciare con la cultura tra passato e presente con 4 concerti e nomi immortali: Ennio Morricone, Nino Rota, Federico Fellini, Raffaello. Solo l’Accademia Organistica Elpidiense poteva imbastire un cartellone di così alto impatto con nomi fuori dal tempo. Ieri in conferenza, alla Basilica di Santa Maria della Misericordia, il presidente Giovanni Martinelli, con il segretario e il vicesindaco Mirco Romanelli, ha presentato la rassegna: 4 concerti nei venerdì di agosto dalle 21.30. Per la 46^ edizione della rassegna si ricordano Morricone e Fellini e si dedicano due serate al tempo di Raffaello e alle vittime della pandemia. L’ultimo concerto del 28 agosto si terrà alla Collegiata. Originalità, tematica, valore della memoria sono i tre livelli sui quali poggia la kermesse. Il 7 agosto “Trascrizioni per due organi” con il duo Luca Scandali e Fabio Ciofini per il concerto dedicato a Morricone che nel ‘98 scrisse per il Nacchini la sonata “Finale” che sarà riproposta. Il 14 agosto “Musica fra Marche e Roma al tempo di Raffaello” per ricordarne il 5° centenario della morte con il duo Stefano Guadagni (controtenore della Cappella Sistina) e Antonio Colasurdo all’organo, seguirà in piazza il docu-film “Raffaello. Il genio sensibile” Sydonia Production. Il 21 agosto si ricorderanno le vittime del virus con il duo Giacomo Coletti (violino barocco) Viviana Romoli (organo) con “In viaggio da Venezia a Bach attraverso lo stile italiano”. Evento clou il 28 agosto, all’organo Callido 1765 della Collegiata il duo Mauro Maur (tromba) Francoise De Clossey (organo) per ricordare Rota per il centenario della nascita di Fellini. Il brano “Improvviso dell’Angelo” che Rota dedicò, per la 1^edizione dell’Accademia, fu eseguito da Maur ai funerali di Fellini, per volontà di Giulietta Masina. Il concerto è inserito nelle celebrazioni del centenario felliniano. Il 28 agosto alle 18 al palazzo comunale, ad anticipare il concerto sarà la nipote del grande registra: Francesca Fabbri Fellini. Indispensabile prenotarsi per assistere ai concerti, telefonando al 334/3202625 o scrivendo a organisticaelpidiense@gmail.com

2a91aa74-be17-4b07-bdf6-6579625ab620 3c3ab7e5-bc0b-4968-9dc9-67f409f8ccd4 6e8908f4-c715-4a7f-8f20-a6ff34b19091 0160ead1-2c57-4317-aea5-1dd5751c832c 6041329b-30f9-43bc-9ca6-8d3e61c648dd FOTO Maur + De Clossey ROMOLI Viviana FOTO SCANDALI Luca

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest