Interventi shock per le imprese, altrimenti non se ne esce

Cresce la vocazione all’Estero delle imprese marchigiane ma bisogna spingere e tanto per far crescere le aziende esportatrici. Lo evidenzia il presidente della Camera di Commercio delle Marche Gino Sabatini, guardando alla crisi sanitaria che stiamo affrontando e che interesserà molti altri Paesi europei, che continuano a essere i principali mercati di sbocco delle merci marchigiane. Questo impone all’Europa e ai singoli Stati membri interventi shock a sostegno delle aziende. «Oggi nessuna Regione italiana e nessun Paese europeo, nemmeno gli Stati Uniti, possono ritenersi immuni da un contagio che sta prendendo persone e aziende» Sabatini.

Il 2019 è stato un anno di crescita per l’export marchigiano: 12, 1 miliardi di euro il valore complessivo del fatturato, con un incremento tendenziale del 3,2%. La rilevazione dell’Istat è in linea con il dato nazionale (+2,3%) ed evidenzia le performance delle province di:

  • Pesaro-Urbino 7,9% , circa 2,9 miliardi di euro
  • Ascoli Piceno 10% a 2,5 miliardi di euro

Entrambe caratterizzate dalla condotta del settore nautico e farmaceutico.

Sul fronte dei Paesi di destinazione:

  • Germania 1,2 miliardi e -0,9%
  • Belgio 1,2 miliardi e +18,3%
  • Francia 1,1 miliardi e +2,8%
  • Stati Uniti 969,3 milioni con una crescita del 18,1%
  • Spagna -0,8%
  • Regno Unito -6,3%
  • Russia -8,7%
  • Cina +1,3% a 290,2 milioni

I settori tessile-abbigliamento-calzaturiero è quello con la più alta vocazione all’export con poco meno di 2,2 miliardi di fatturato.

«È il settore simbolo delle produzioni marchigiane – dice Sabatinisettore che l’anno scorso ha perso oltre il 9% di introiti e va sostenuto nell’immediato, perché è centrale per la nostra economia e per la solidità delle nostre comunità».

In negativo il mobile che registra un – 0,3%.

Ha chiuso il 2019 in crescita, invece, la produzione di macchinari (1,9 miliardi e +1,9%); sostanzialmente stabili la meccanica di precisione (1,4 mld. e -0,7%) e gli articoli in gomma e plastica (647 milioni e -0,5%).

Ritratto 1
Gino Sabatini Presidente della Camera diCommercio delle Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest